Ottieni il controllo.
Al di sopra di ogni sospetto.
Red Flag Finder. Il futuro della Data Analysis. Vai alla
demo

News

Grande successo per l’evento all’ordine dei Commercialisti di Monza
15 novembre2016

Sono circa 200 i professionisti che hanno preso parte al corso sul tema della Revisione legale e frodi contabili tenutosi presso l’Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Monza e della Brianza a testimonianza del fatto che per la categoria la tematica rappresenta una scottante novità alla luce dei Principi di Revisione Internazionale  ISA 240. 
Grande attenzione e curiosità per l’intervento curato dal Dott. Carlo Mauri sull’innovazione apportate da Red Flag Finder per contrastare le frodi contabili con strumenti informatici basati su principi statistico-matematici.
Il revisore nonché fondatore della rete d’imprese Red Flag Finder, ha infatti illustrato come l’utilizzo della Legge di Benford e di altri parametri possano essere strumenti in grado di rivoluzionare il metodo per individuare imprecisioni, manomissioni o anomalie di dati numeri di natura contabile o finanziaria e verificarne dunque l’attendibilità. “L’attenzione a questa tematica da parte del pubblico presente, dimostra come la categoria sia consapevole della necessità di trovare nuove strategie in linea con gli standard europei, per far sì che la professione del revisore abbia una nuova dignità e un ruolo strategico per le aziende clienti” ha dichiarato Carlo Mauri che insieme a Piermassimo Colombo -amministratore di kalyos srl-, ha dato vita alla realtà di Red Flag Finder.
L’introduzione dei Principi di Revisione Internazionali impone alla professione di verificare l’eventuale presenza di errori o frodi che possono alterare le risultanze dei bilanci. L’utilizzo di tecniche computerizzate, tecnicamente chiamate C.A.A.T. è riportato nella “Guida  all’utilizzo dei Principi di Revisione Internazionali delle P.M.I” predisposta dal Consiglio Nazionale Dottori  Commercialisti ed Esperti Contabili ma nessuno sino ad oggi aveva pensato di creare uno strumento adeguato che potesse essere utile alla professione. 
Questo dunque il grande cambiamento segnato da Red Flag Finder: uno strumento online, smart, affidabile e riservato che possa essere utile ai professionisti nell’individuazione di frodi e errori contabili attraverso l’applicazione della legge di Benford. Nell’ambito del convegno andato in scena all’Ordine di Monza e Brianza, dopo la presentazione dello strumento innovativo da parte del dott. Mauri, è stato presentato anche un concreto esempio di utilizzo del software da parte del Dott. Andrea Dell’Aquila che lo ha adoperato in sede giudiziaria evidenziandone la validità di utilizzo in diversi ambiti professionali dove è necessario scovare anomalie in serie numeriche.

 



Elenco news
Archivio
2016
2015
Grazie. Riceverai presto la e-mail di conferma iscrizione.
La tua registrazione non è andata a buon fine.
L'indirizzo e-mail risulta già registrato